Close

Sciopero: Cgil-Uil, confermata piazza del 17, domani volantinaggi per informare lavoratori

Lo sciopero generale del 17 novembre è confermato. Lo dichiarano in una nota la Cgil di Roma e del Lazio e la Uil del Lazio. “Il 17 novembre nel Lazio si fermeranno le lavoratrici e i lavoratori di tutti i settori, pubblici e privati per l’interno turno lavorativo ad eccezione del settore del trasporto, per il quale le ore di sciopero vengono ridotte a causa della precettazione imposta dal ministero dei Trasporti e dal governo – proseguono -. Domani sarà una giornata straordinaria di volantinaggi nei luoghi di lavoro e nei territori per informare correttamente le lavoratrici e i lavoratori perché, volutamente, si sta facendo passare da parte del governo un messaggio sbagliato per voler limitare l’adesione e la partecipazione”.

“Manifesteremo per alzare i salari, per estendere i diritti e per contrastare una legge di bilancio che non ferma il drammatico impoverimento di lavoratrici, lavoratori, pensionate e pensionati e non offre futuro alle giovani generazioni. Saremo in piazza anche per difendere le libertà sindacali e il diritto di sciopero dagli attacchi di chi criminalizza e crea un clima di odio verso le lavoratrici e i lavoratori che volontariamente decidono di rinunciare a una parte del proprio stipendio per esprimere il proprio dissenso. Venerdì – concludono – in migliaia verranno in pullman e con altri mezzi da tutto il Lazio per la manifestazione che si terrà in piazza del Popolo, a Roma, dalle ore 9:30 dove interverranno il segretario generale della Uil, Pierpaolo Bombardieri, e il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini”. (Com)

Related Posts

Prenota ora!