Close

Crollo Firenze, Cgil e Uil Lazio sostegno a sciopero nazionale edili e metalmeccanici 21 febbraio

Mercoledì 21 febbraio è sciopero nazionale di due ore indetto dalla Fillea Cgil, Feneal Uil, Fiom Cgil e Uilm Uil per rimettere al centro il diritto alla tutela della salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro. Così, in una nota, la Cgil di Roma e del Lazio e la Uil del Lazio.

“La Cgil e la Uil di Roma e del Lazio, nel sostenere lo sciopero – aggiunge la nota – , esprimono tutta la loro vicinanza alle famiglie delle vittime del crollo avvenuto oggi, 16 febbraio, nel cantiere per la costruzione di un supermercato Esselunga in Via dei Mariti a Firenze. L’ennesima tragedia insopportabile, di cui ancora a ore di distanza non è chiara la dimensione. Il cordoglio non ci basta. Servono scelte politiche e atti concreti affinché non si risparmi più sulle condizioni di lavoro, sui salari, sulla sicurezza, sulla formazione e sulla pelle delle persone. Il 21 febbraio ci mobiliteremo pure per ricordare che a latitare non è solo il Governo nazionale ma anche la Giunta Rocca che non ha rifinanziato la legge regionale, ottenuta con la mobilitazione sindacale, sulla salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro.” conclude.

Related Posts

Prenota ora!