Close

Cgil e Uil: sabato in piazza per rilancio servizio sanitario pubblico

Sabato 20 aprile i sindacati Cgil e Uil saranno in piazza per la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, per la difesa e il rafforzamento della sanità pubblica, per una riforma fiscale e la tutela dei salari. È quanto si legge in una nota di Cgil e Uil di Roma e del Lazio. “Anche nel Lazio – continua la nota – ci misuriamo ogni giorno con gli effetti della deriva in corso, che indebolisce la sanità pubblica, consegnando alla speculazione privata parti sempre più consistenti dell’assistenza sanitaria. A Roma e nel Lazio curarsi è una corsa a ostacoli: il 40 per cento delle persone non riceve le cure nei tempi previsti per legge; in 10 anni sono diminuiti del 24 per cento i posti letto nelle strutture pubbliche; in 20 anni sono aumentati dell’87 percento i precari nel Servizio Sanitario Regionale; le strutture pubbliche negli ultimi 20 anni hanno perso il 12 per cento del personale e nel frattempo, solo nell’ultimo anno, la giunta Rocca ha sottratto 50 milioni di euro al servizio sanitario regionale pubblico per destinarlo ai privati”.

“Per difendere il Servizio sanitario regionale e nazionale, garantire il diritto alle cure a tutte le persone abbiamo bisogno di importanti investimenti sul potenziamento dei servizi pubblici, a partire dalle assunzioni del personale e il superamento della precarietà e dall’abbattimento dei tempi di attesa nei pronti soccorso e per gli esami diagnostici – prosegue la nota di Cgil e Uil di Roma e Lazio -. Su questi temi ci aspettiamo un cambio di rotta sia da parte del Governo, che da parte della Regione Lazio, a cui chiediamo di aprire il confronto sugli investimenti del Pnrr, sui provvedimenti di riorganizzazione e qualificazione della sanità territoriale delineata con il Dm77, sul ridisegno della rete ospedaliera, sulla realizzazione delle strutture intermedie fra servizi ospedalieri e territoriali”. L’appuntamento è alle 9:30 a Piazzale Ugo la Malfa, davanti al Circo Massimo, per giungere a Piazzale Ostiense, dove si terranno gli interventi dei segretari nazionali di Cgil Maurizio Landini e Uil Pierpaolo Bombardieri. 

Related Posts

Prenota ora!