Close

Cgil, a Roma apre nuovo centro servizi della Camera del Lavoro

Roma, 29 mar 15:31 – (Agenzia Nova) – La Cgil apre un nuovo Centro servizi della Camera del lavoro territoriale in Via Buonarroti, a Roma. All’inaugurazione sono intervenuti il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini e il segretario generale della Cgil di Roma e del Lazio, Natale Di Cola. Si tratta di uno spazio nel cuore della città, a meno di 200 metri dalla fermata della Metro A Vittorio Emanuele, in un quartiere simbolo della Capitale, interculturale e dell’accoglienza. Oltre 400 metri quadri in cui si potrà ricevere assistenza fiscale, previdenziale, contributiva, legale e sindacale, grazie alla presenza dell’intero sistema della tutela individuale e di numerosi sportelli specializzati promossi dalle strutture e dalle associazioni con cui la Cgil collabora. Infatti il nuovo Centro servizi, oltre a garantire un maggior presidio nel territorio dei diritti delle persone che per vivere hanno bisogno di lavorare, vuole essere un luogo aperto alla città e alle realtà associative del territorio.

E’ partita la campagna referendaria della Cgil che prevede la raccolta di firme por portare al voto quattro quesiti, “per il superamento della precarietà, la tutela contro i licenziamenti illegittimi e la sicurezza del lavoro in appalto – ha dichiarato il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini -. Chiediamo tutele contro i licenziamenti illegittimi per tutti, il diritto per tutti alla sicurezza, soprattutto negli appalti, e che l’azienda committente sia responsabile in solido di tutto quello che avviene sul piano della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro. Con il referendum “vogliamo rendere evidente che è possibile costruire un altro modello sociale, fondato sulla centralità della persona, sulla giustizia sociale e non sullo sfruttamento”, ha concluso Landini.

L’apertura di questo spazio “è importante, perché nel cuore pulsante della nostra città, per essere più forti nelle risposte che diamo alle lavoratrici e ai lavoratori, ai pensionati e alle pensionate – ha dichiarato il segretario generale della Cgil di Roma e del Lazio, Natale Di Cola -. Un luogo dove ci saranno tutti i servizi della Cgil per fare in modo che i precari, gli immigrati e chi sta in difficoltà possa avere dalla nostra organizzazione anche una risposta individuale. Una scelta importante e un investimento all’interno della sede della Cgil, a dimostrazione che il lavoro che dobbiamo fare è tanto e che servono spazi e professionalità – ha sottolineato Di Cola -. La Cgil c’è e vuole dare risposte alle cittadine e ai cittadini e continuare una importante mobilitazione per cambiare le scelte del governo e delle istituzioni, per aumentare i salari e rendere il lavoro più dignitoso e sicuro”, ha concluso.

Related Posts

Prenota ora!