Close

Assegno unico universale, novità 2024

Gli importi dell’assegno unico universale per le figlie e i figli a carico aumentano del 4,5% per effetto dell’adeguamento al costo della vita. L’adeguamento riguarda sia gli importi, che le soglie ISEE che determinano il valore minimo e il valore massimo dell’assegno, sia le maggiorazioni.
Il rinnovo dell’assegno unico universale è automatico ma è fondamentale rinnovare l’ISEE, su cui vengono calcolati gli importi. Se ancora non sei in possesso dell’attestazione ISEE 2024, chiedi un appuntamento al Caaf Cgil, chiamando lo 0673100700.
A questi aumenti, dettati dall’inflazione, si aggiunge la novità di un ulteriore aumento del 50% dell’assegno unico per i figli, fino ad un anno di età, e per le famiglie composte da 3 o più figli, fino ad un’età massima di 3 anni, purché il reddito non superi il limite ISEE di 40.000 euro. Con tali adeguamenti, in quest’ultimo caso, l’importo per ogni figlio potrebbe arrivare a 262, 5 euro, mentre il minimo di un assegno salirebbe a circa 57,2 euro.
Attenzione, però, alle scadenze:
  • Chi rinnova l’ISEE entro il 29 febbraio 2024 si vedrà riconosciuto l’intero importo a partire da marzo.
  • Chi non rinnova l’ISEE nei primi due mesi dell’anno avrà comunque tempo fino al 30 giugno per richiedere l’ISEE e ricevere gli importi arretrati.
  • Chi rinnova l’ISEE successivamente si vedrà gli importi ricalcolati senza senza effetti retroattivi.

Related Posts

Prenota ora!