Close

Campidoglio: Cgil Roma, su bilancio reperire risorse per potenziare servizi

Roma, 26 lug 16:08 – (Agenzia Nova) – I sindacati oggi hanno incontrato i capigruppo della maggioranza capitolina sui temi della variazione di bilancio. La Cgil di Roma e del Lazio, in una nota, spiega: “Pur riconoscendo nel merito un avanzamento nella direzione da noi indicata attraverso lo stanziamento di maggiori risorse sul sociale, sulle società partecipate, per la cura della città, andando a limitare i tagli contenuti nel bilancio preventivo del 2023, la variazione di bilancio è tardiva, non all’altezza delle esigenze della Capitale e portata avanti con un metodo che non guarda a una governance veramente partecipata e condivisa. Per questo, rimaniamo ancora in attesa di una convocazione da parte del sindaco”.

“Abbiamo chiesto ai capigruppo della maggioranza che siano accolte anche le nostre altre proposte – contina la nota – a partire dall’ordine del giorno che abbiamo presentato con cui chiediamo di istituire un fondo comunale destinato alla diminuzione della pressione fiscale dell’addizionale comunale all’Irpef e l’impegno del Comune di Roma ad agire nei confronti del governo chiedendo che si aumentino i trasferimenti statali sulla base delle reali presenze giornaliere nella città e un intervento normativo per superare gli effetti della sentenza 209 del 2022 della Corte Costituzionale sull’Imu che alimenta le disuguaglianze sociali”.

“Ora – conclude la nota della Cgil di Roma e Lazio – è fondamentale che si lavori per costruire scelte condivise e reperire le risorse necessarie per garantire e potenziare i servizi, a partire da quelli sociali ed educativi, adeguare i contratti di servizio, rifinanziare il fondo contro il caro energia e le altre misure di contrasto al disagio sociale, e per consegnare alle cittadine e ai cittadini un bilancio in grado di rilanciare la città e far uscire la Capitale dalla stagnazione in cui si trova”. (Com) © Agenzia Nova – Riproduzione riservata

Related Posts

Prenota ora!