Close

Campidoglio: Cgil Roma e Lazio, tutelare personale Acos

Roma, 24 lug 12:25 – (Agenzia Nova) – Quanto sta avvenendo in Acos, l’Agenzia per il controllo e la qualità dei servizi pubblici di Roma Capitale, “è molto grave. L’attuale presidente ha bloccato sia le assunzioni, bandite dalla precedente governance dell’ente, che il rinnovo dei contratti a tempo determinato di ispettori, coordinatori, amministrativi, responsabili e tecnici dell’agenzia” .

Così, in una nota, la Cgil di Roma e del Lazio. “Una decisione – continua la nota- che determina sia ricadute occupazionali negative, che lo stop di un’agenzia che svolge un prezioso lavoro di attività ispettiva e di controllo, con imparzialità, indipendenza e trasparenza, sui servizi pubblici offerti alla cittadinanza. Una situazione inaccettabile e paradossale su cui chiediamo al Campidoglio d’intervenire con fermezza tutelando il personale e ripristinando l’operatività di un’agenzia strategica per la città, anche ricorrendo al commissariamento”, conclude la Cgil di Roma e del Lazio. (Com)

Related Posts

Prenota ora!