Close

Sanità, Di Cola-Cenciarelli: Regione Lazio sottrae fondi a servizio pubblico

“Altri 8 milioni di euro saranno destinati dalla Regione Lazio per l’affitto di posti letto presso strutture sanitarie private. In poco meno di anno, dall’insediamento della giunta Rocca, sono già quasi 50 i milioni di euro di risorse pubbliche dirottate sulla sanità privata sottraendoli alla sanità pubblica”. Lo affermano in una nota Natale Di Cola, segretario della Cgil di Roma e Lazio, e Giancarlo Cenciarelli, segretario della Fp Cgil di Roma e Lazio.

“Ancora una volta il presidente Rocca ha preso una scelta non lungimirante in ambito sanitario e ancora una volta in totale solitudine – aggiungono -, senza nessun coinvolgimento delle organizzazioni sindacali, ma almeno una questione è stata implicitamente chiarita: non è vero che non ci siano le disponibilità economiche per poter investire sul rafforzamento dei servizi pubblici, a partire dal rispetto dei tempi di attesa per le prestazioni diagnostiche e il decongestionamento dei pronto soccorso, a non essere disponibile a quanto pare è la volontà. Da Rocca ci aspettiamo un passo indietro e che metta in campo gli investimenti di cui hanno bisogno le lavoratrici e i lavoratori del servizio sanitario regionale e le cittadine e cittadini del Lazio.”, concludono i sindacalisti.

Related Posts

Prenota ora!