Close

Sanità, Cgil e Fp: da Regione Lazio altri 15 milioni di euro a privati

Per la sanità del Lazio, la giunta Rocca investe “altri 15 milioni di euro nelle strutture private. In poco più di anno, sono più di 60 i milioni di euro non investiti per il potenziamento dei servizi pubblici e dirottati sulle strutture sanitarie private”. E’ quanto si legge, in una nota, della Cgil e la Fp Cgil di Roma e del Lazio.

“Una scelta, l’ennesima presa senza alcun confronto con le parti sociali, con cui non solo non si rivolvono i problemi contingenti ma si continua a depauperare il servizio sanitario regionale acuendone le difficoltà, a causa dei mancati investimenti sulle assunzioni di nuovo personale e sulle stabilizzazioni di chi è precario – continua la nota del sindacato -. Per garantire il pieno accesso alle cure alle cittadine e ai cittadini del Lazio e migliorare le condizioni di lavoro di tutto il personale sanitario – spiega la Cgil – occorre smettere di sottrarre fondi e tornare a stanziare ingenti risorse sul rafforzamento dei servizi pubblici, a partire dal rispetto dei tempi di attesa per le prestazioni diagnostiche e il decongestionamento dei pronto soccorso.

Da Rocca, superato il periodo degli annunci fini a se stessi, ci aspettiamo che finalmente inizi ad investire concretamente sulla sanità pubblica, con un vero piano assunzionale, per tutti i ruoli e dando seguito ai processi di stabilizzazione”, conclude il sindacato.

Related Posts

Prenota ora!