Close

Premio letterario Giuseppe Di Vittorio, scandenza bando primo maggio

Scade mercoledì primo maggio 2024, alle ore 23:59, il bando per partecipare alla prima edizione del premio letterario Giuseppe Di Vittorio, istituito dall’Iress Lazio, dalla Cgil regionale e dalla Fondazione Di Vittorio. È quanto si legge in una nota degli enti promotori. “Il Premio – continua la nota – mira a sostenere e potenziare, anche in Italia, la letteratura della working class, ossia le opere, romanzi e racconti, che pongono il mondo del lavoro, nelle sue molteplici sfumature, al centro della narrazione, promuovendo le voci delle autrici e degli autori che si sono distinte nel raccontarlo e incentivando al contempo nuove prospettive narrative”.

Il concorso, di rilevanza nazionale, si articola in due sezioni: la prima “La Chiave a stella” è riservata a romanzi già editi con tema centrale il lavoro in tutte le sue forme, pubblicati tra il primo gennaio 2021 e il 31 dicembre 2023. La seconda “Voci dal lavoro” è dedicata ai racconti inediti sul medesimo tema. Le due giurie, una scientifica, composta da scrittori e critici letterari, e l’altra popolare, decideranno i vincitori, che saranno premiati a fine settembre nel corso di una cerimonia cui parteciperà il segretario generale della Cgil Maurizio Landini. Tutte le informazioni sono disponibili sui siti www.iresslazio.it, www.fondazionedivittorio.it” e sulla pagina dedicata sul nostro sito

Related Posts

Prenota ora!