Close

Violenza donne: Cgil Roma e Lazio, sabato 25 novembre in piazza con Non una di meno

Sabato 25 novembre, in occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne e di genere, “saremo al Circo Massimo, a partire dalle ore 14, insieme alle associazioni femministe e femminili, per la manifestazione nazionale indetta da Non una di meno”. Lo comunica in una nota la Cgil di Roma e del Lazio. “Una partecipazione, la nostra – prosegue il sindacato – che si unisce alle tante iniziative che nel mese di novembre abbiamo organizzato, insieme alle nostre strutture, nei territori e nei luoghi di lavoro per dare la voce a tutte quelle donne che non sono libere di autodeterminarsi e contro ogni forma di discriminazione, violenza, sfruttamento, disuguaglianza che affondano le proprie radici nella cultura patriarcale”.

“Scendiamo in piazza per affermare che il problema è tutto quello che viene prima delle azioni più efferate e brutali, perché non si può superare la violenza contro le donne se non si abbatte la cultura che la genera, la normalizza e la legittima – continua la nota -. Su questo è fondamentale l’impegno degli uomini, che devono fare i conti con la propria violenza e fragilità, perché sono due elementi strettamente connessi. In vista della manifestazione, davanti la nostra sede di via Buonarroti, appenderemo uno striscione con lo slogan ‘Adesso basta, Il lavoro contro il patriarcato’, perché il lavoro è sia la parte di mondo che rappresentiamo, che l’impegno da mettere in campo per far sì che il nostro Paese, oltre a indignarsi ciclicamente, sia in grado di cambiare”, conclude la Cgil di Roma e del Lazio. (Com) © Agenzia Nova – Riproduzione riservata

Related Posts

Prenota ora!