Close

Lazio: Di Cola (Cgil), Regione faccia passo indietro su aumento tasse

L’accordo proposto dall’assessore al Bilancio del Lazio, Gianfranco Righini, sull’addizionale regionale all’Irpef “non ha ottenuto il consenso della maggioranza delle organizzazioni sindacali confederali maggiormente rappresentative della Regione Lazio”. È quanto afferma in una nota il segretario della Cgil di Roma e Lazio, Natale Di Cola.

“È un fatto importante di cui la giunta Rocca e il Consiglio regionale del Lazio devono tenere conto, attivandosi affinché si creino le condizioni per una proposta sulle politiche fiscali e sul bilancio regionale che sia in grado di raccogliere il più ampio consenso delle organizzazioni sindacali – aggiunge -. Non è affermabile, infatti, che raggiungere un accordo con una sola firma sia un risultato positivo perché denota la presenza di criticità e forti perplessità sulla proposta avanzata dall’assessore Righini. Auspichiamo che la Regione faccia un passo indietro e che adotti scelte politiche realmente a sostegno dei lavoratori, dei pensionati e delle loro famiglie, pesantemente colpite da questi anni di crisi”. (Com)

Related Posts

Prenota ora!