Close

Trasporti: Cgil, a Roma evitare aumento costo biglietti fino a termine Giubileo

Roma , 05 lug 13:34 – (Agenzia Nova) – “L’impegno della Regione Lazio di assicurare le risorse, entro il primo agosto, per scongiurare l’aumento del costo di abbonamenti e biglietti del trasporto pubblico locale è un atto doveroso. Ora è fondamentale che i prossimi mesi siano dedicati al reperimento delle risorse necessarie sia per evitare che l’aumento, slittato a gennaio 2024, si concretizzi che per evitare incrementi almeno fino al termine del Giubileo”. Lo afferma in una nota la Cgil di Roma e del Lazio.
“Nell’anno giubilare, secondo le previsioni, – continua la nota – nel Lazio e nella Capitale affluiranno oltre 30 milioni di visitatori che si aggiungono ai già importanti flussi turistici, in forte ripresa dopo la pandemia, determinando una forte domanda di trasporto pubblico. In questo contesto un aumento delle tariffe rischia di avere ricadute negative sulla qualità della vita nella Capitale spingendo un maggior numero di cittadine e cittadini che usano abitualmente i mezzi pubblici verso la mobilità privata, congestionando ulteriormente la Capitale.
Il Comune di Roma e la Regione Lazio – prosegue la Cgil -. devono agire nei confronti del governo affinché stanzi le risorse necessarie per mettere il territorio nelle condizioni di affrontare il Giubileo, migliorando la qualità del Tpl, per bloccare l’aumento delle tariffe e rafforzando le agevolazioni sugli abbonamenti per sostenere le famiglie il cui potere d’acquisto viene eroso dall’inflazione”. (Com) © Agenzia Nova – Riproduzione riservata

Related Posts

Prenota ora!