XVI Conferenza dei Sindacati delle Capitali Europee #ECTUN, 8-10 marzo 2017 – Esher (UK)

0
121
XVI Conferenza dei Sindacati delle Capitali Europee #ECTUN
Londra - XVI Conferenza dei Sindacati delle Capitali Europee #ECTUN

XVI Conferenza dei Sindacati delle Capitali Europee ECTUN

8-10 marzo 2017 Esher (Londra)

La CGIL, CISL e UIL di Roma partecipano alla XVI Conferenza dei Sindacati delle Capitali Europee #ECTUN in corso a Esher (UK) dall’8 al 10 marzo 2017 e che ha come argomenti principali i problemi della integrazione dei lavoratori migranti e la discussione sul cosa fare dopo la #Brexit.

Per la CGIL di Roma e del Lazio ha preso parte alla conferenza Diana Agostinello, responsabile delle politiche internazionali che ha anche realizzato per noi una breve intervista a Luca Visentini, segretario generale della CES (Confederazione Europea dei Sindacati):

Nell’ambito della XVI Conferenza dei Sindacati delle Capitali Europee ECTUN  si è tenuto il corso organizzato da ETUI e CES dal titolo “Come possono i sindacati garantire un lavoro stabile e regolare nell’ambito del fenomeno migratorio. Il ruolo dei sindacati nel processo di integrazione dei lavoratori migranti”.
Alla conferenza/seminario erano presenti  23 organizzazioni sindacali territoriali delle capitali europee riunite nel network ECTUN (www.ectun.eu) che hanno condiviso il risultato di una ricerca  sul fenomeno migratorio nelle capitali degli stati membri della UE nel 2016, frutto di un questionario cui le stesse avevano precedentemente risposto.
Gli altri due temi affrontati nel corso della tre giorni sono stati: Brexit e il processo di uscita dell’Inghilterra dall’Unione europea e la conseguente risposta del sindacato inglese; una nuova struttura organizzativa per il network ECTUN da formalizzare nella XVII Conferenza dei Sindacati delle Capitali Europee che avrà luogo, probabilmente a Malta nel 2018.
Londra – XVI Conferenza dei Sindacati delle Capitali Europee #ECTUN:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Salva

Salva

Salva

Salva

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here