Spettacolo, Michele Azzola: “Mibact apra tavolo di confronto permanente con sindacati per rilancio del settore”

“A Monte Citorio, come in altre piazze italiane, è in corso il presidio di una categoria di persone che ha fatto della cultura il proprio mestiere. Uno ‘spettacolo dal vivo’ che volentieri ci saremmo risparmiati e a cui avremmo preferito non assistere”. Lo dice il segretario generale della Cgil di Roma e del Lazio Michele Azzola.

“Questi lavoratori, senza tutele, senza certezze, sono stati dimenticati dallo Stato. La fase che si prospetta sarà, se possibile, peggiore di quella che abbiamo finora vissuto e non si può pensare di abbandonarli al loro destino”.

Sollecitiamo a gran voce un tavolo di confronto permanente al Mibact con le associazioni di categoria e le organizzazioni sindacali che dia risposte certe su come rilanciare l’intero settore, rispettando diritti e contratti e garantendo ammortizzatori sociali che coprano realmente le particolarità dei lavoratori di questo comparto”.

30 ottobre 2020