Sicurezza bis: Cgil Roma e Lazio, 24 luglio presidio davanti a Montecitorio contro decreto

“Aderiamo e parteciperemo oggi, 24 luglio, al presidio contro il dl sicurezza bis che si terrà alle ore 16 in piazza di Monte Citorio promosso e organizzato da numerose associazioni”. Lo dice la Cgil di Roma e del Lazio.

“Il decreto che la Camera si appresta a votare riminalizza il dissenso e l’immigrazione inasprendo le pene e riducendo tutto a una questione di ordine pubblico. Questo decreto mette in discussione principi cardine della nostra Costituzione. Nella sola città di Roma stiamo assistendo alla nascita di un vero e proprio esperimento sulla gestione della sicurezza e lo sgombero di Primavalle da un lato e il piano della Prefettura dall’altro ne sono l’esempio”.

“Riteniamo sbagliato ridurre le condizioni di fragilità sociale e marginalità a una questione di ordine pubblico. Per questo invitiamo tutta la cittadinanza democratica e la società civile a una forte presa di posizione pubblica contro questo disegno, partecipando numerosi al presidio”.

24 luglio 2019