RIFIUTI. SINDACATI INCONTRANO RAGGI E AMA: PRIMO PASSO PER ‘PATTO DECORO’

0
17
@ANSA/MARTINO IANNONE

“L’incontro di oggi in Campidoglio ha aperto la strada al ‘Patto per il decoro della Capitale’, per provare a uscire dalle difficolta’ attuali e progettare il futuro del ciclo dei rifiuti. Le nostre preoccupazioni per le condizioni di lavoro e per la stabilita’ finanziaria di Ama permangono, ma il metodo e i toni segnano una discontinuita’ con il passato e un’apertura al dialogo che non possiamo che apprezzare”. Cosi’ Natale Di Cola, Marino Masucci e Massimo Cicco, segretari generali di Fp Cgil, Fit Cisl e Fiadel, dopo il tavolo di stamattina con la sindaca Virginia Raggi, l’assessore capitolino al Personale, Antonio De Santis, il dg di Roma Capitale, Franco Giampaoletti, e la nuova presidente di Ama, Luisa Melara.

“Abbiamo prodotto due proposte che invieremo a Roma Capitale e al Cda. Una per aprire il tavolo permanente e una con le dieci proposte di interventi straordinari per affrontare questa fase complicata. Nei prossimi giorni lavoreremo affinche’ si giunga ad un accordo che dia strumenti per migliorare lavoro e servizi e metta le basi per riprogettare il futuro del ciclo dei rifiuti e il decoro della citta'”.

Ma, secondo gli esponenti sindacali, “per superare le difficolta’ serve una convergenza di tutti i soggetti interessati, e quindi Comune, Regione Lazio e ministero dell’Ambiente, per dare a Roma e ad Ama sbocchi certi per lo smaltimento. Senza questa impostazione il percorso e’ tutto in salita”.

24 giugno 2019

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here