“Nuove rsa pubbliche. Investimenti straordinari su assistenza socio sanitaria”: Cgil, Cisl e Uil si confrontano con assessori regionali a sanità e politiche sociali

“A un mese dalla firma dell’accordo per il potenziamento dell’assistenza pubblica delle Rsa nel Lazio, i protagonisti si confrontano in un dibattito on line che si svolgera’ domani, 27 ottobre”. Lo dicono la Cgil di Roma e del Lazio, la Cisl del Lazio e la Uil del Lazio.

“Alla luce dell’emergenza Covid che ha travolto la popolazione anziana residente nelle Rsa mettendo in luce tutte le criticita’ del sistema privato, l’accordo siglato dai sindacati confederali Cgil, Cisl e Uil regionali e le categorie del Pubblico Impiego, i Pensionati e i Medici con gli assessori regionali alla Sanita’ Alessio D’Amato e alle Politiche sociali Alessandra Troncarelli, intende ridisegnare un nuovo modello di assistenza pubblica nelle Rsa con un deciso rafforzamento del sistema dei servizi socio sanitari ad anziani, non autosufficienti e disabili”.

“A partire dalle ore 14.30 Michele Azzola, Enrico Coppotelli e Alberto Civica, rispettivamente segretari generali di Cgil Roma e Lazio, Cisl Lazio, Uil Lazio ne discuteranno con gli assessori regionali Alessio D’Amato e Alessandra Troncarelli”.

26 ottobre 2020