CUP, CGIL: ACCORDO NON FIRMATO, CONFERMATA MOBILITAZIONE 3 SETTEMBRE

0
1063

“Pur registrando un avanzamento rispetto ai problemi di omogeneizzazione dei trattamenti salariali, di salvaguardia occupazionale e di coinvolgimento, attraverso la costituzione di un gruppo di lavoro congiunto, delle aziende sanitarie, riteniamo necessario mantenere le iniziative di mobilitazione organizzate per il 3 settembre”. Lo dicono la Cgil, la Filcams Cgil e la Fp Cgil di Roma e del Lazio presenti oggi, insieme a Cisl e Uil confederali e di categoria, all’incontro con gli assessori regionali alla Sanità e al Lavoro sui problemi connessi alla gara d’appalto del CUP regionale.

“In coerenza col mandato dei lavoratori e in ragione di un opportuno e democratico coinvolgimento degli stessi abbiamo deciso di non sottoscrivere l’accordo in quanto subordinato alla sospensione della mobilitazione e perchè il percorso individuato, che sconta i ritardi della Regione, a oggi non contiene le garanzie già definite negli accordi precedenti e di fatto mai applicate”.

31 agosto 2018

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here