Clima, “Basta false promesse”: Cgil, Cisl e Uil oggi in piazza del Popolo

La Cgil di Roma e del Lazio, la Cisl di Roma Capitale Rieti e la Cisl del Lazio, la Uil del Lazio aderiscono e sostengono la mobilitazione globale per il clima e oggi saranno in Piazza del Popolo, alle ore 15, per chiedere fatti concreti, per essere vicini ad associazioni e lavoratori e per sensibilizzare tutta la cittadinanza.

“Basta false promesse”, lo slogan della mobilitazione, racchiude in poche parole molte verità: l’attenzione pubblica deve orientarsi sulla crisi ambientale e sui mutamenti climatici e i governanti di tutta Europa e del mondo devono passare dalle parole ai fatti. Non c’è più tempo.

“I fondi disponibili – dice la Cgil di Roma e del Lazio – saranno ingenti e oltre un terzo dovrà essere utilizzato per la transizione verde. Anche nella nostra regione abbiamo bisogno di dare una svolta verso un nuovo modello di sviluppo che agisca sull’economia circolare e su un ciclo dei rifiuti che non preveda processi termici per la loro gestione, sull’innovazione di processo e di prodotto per abbandonare i vecchi modelli produttivi, sull’abbandono dell’utilizzo di combustibili fossili per produrre energia, sulla bonifica, il recupero e il riuso dei siti contaminati”.

“Sosteniamo la mobilitazione globale per il clima, la lotta per la giustizia sociale e per l’occupazione: la salute del pianeta e la transizione green non sono un ostacolo alla buona occupazione”.

19 marzo 2021