Cgil, Cisl e Uil del Lazio aderiscono alla mobilitazione per la salvezza di Radio Radicale

0
46

“La Cgil di Roma e del Lazio, la Cisl del Lazio e la Uil di Roma e del Lazio aderiscono alla mobilitazione ‘Tutti uniti per Radio Radicale’ e il 5 maggio, dalle 19 alle 22, si ritroveranno in piazza Mattei insieme ad Articolo 21, Fnsi, Associazione Stampa Romana, Comunità Ebraica di Roma, Comunità di Sant’Egidio, associazioni territoriali, scrittori e giornalisti per una maratona oratoria per la salvezza dell’emittente radiofonica”. Lo comunicano le organizzazioni sindacali.

“La mobilitazione, nata in modo spontaneo dopo l’appello della presidente della comunità ebraica Ruth Dureghello lo scorso 25 aprile, è finalizzata a chiedere al governo e alle istituzioni di scongiurare la cessazione delle attività della storica emittente prevista per il prossimo 20 maggio a causa della scadenza della convenzione che regola le trasmissioni dei lavori parlamentari”.

2 maggio 2019

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here