Rocca di Papa: sindacati, ennesimo incidente sul lavoro, servono misure concrete e controlli

0
13

“Esprimiamo piena solidarietà ai bambini della scuola dell’infanzia, ai loro genitori, al sindaco e ai dipendenti comunali di Rocca di Papa feriti durante l’esplosione accaduta poche ore fa proprio davanti alla sede comunale”. Lo dichiarano in una nota Natale Di Cola, Giancarlo Cosentino e Sandro Bernardini, segretari generali di Fp Cgil Roma e Lazio, Cisl Fp Roma Capitale Rieti, Uil Fpl Roma e Lazio.

“Dobbiamo però constatare l’ennesimo grave incidente sul lavoro che come organizzazioni sindacali stigmatizziamo con forza. Non si può continuare a morire o a rimanere feriti mentre si svolge la propria attività lavorativa. La cultura della sicurezza sul lavoro deve essere una priorità, a partire dall’applicazione delle norme esistenti: serve una vera e seria politica che rafforzi il sistema di controlli da parte delle autorità competenti, altrimenti le leggi non servono. Così come chiediamo maggiori investimenti e non una contrazione della spesa, come invece si prevede nel decreto sblocca-cantieri.

Proprio sabato scorso nella manifestazione indetta a Piazza del Popolo, i segretari generali di Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl, hanno evidenziato con forza la necessità di garantire sicurezza sui luoghi di lavoro ricordando chi purtroppo lavorando ha perso la propria vita o è rimasto ferito, numeri che continuano incessanti ad aumentare”.

10 giugno 2019

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here