Municipio II, Cgil Roma est: accordo su piano sociale di zona 2018-2020

0
35

“E’ stato concluso da Cgil, Cisl e Uil l’accordo sul piano sociale di zona 2018-20 con il II municipio. L’assessore ai servizi sociali, Cecilia d’Elia, ora trasmetterà il piano al vaglio del Comune e della Regione”. Lo dicono il segretario generale della Cgil di Rieti Roma Est valle dell’Aniene e la segretaria generale dello Spi Cgil di Rieti Roma est Valle dell’Aniene Gabriella Venezia.

“Molti sono i punti dell’accordo che sono stati il risultato delle proposte delle organizzazioni sindacali confederali e della categoria dei pensionati. In particolare progetti di co-housing intergenerazionali, anche in considerazione della presenza nel territorio di importanti sedi universitarie; la stesura di una guida dei servizi sociali e sanitari, soprattutto per le persone anziane (una carta dei servizi semplificata); il potenziamento dei servizi orientati alla sicurezza sociale delle persone residenti, soprattutto quelle più fragili, come gli anziani e le persone con disabilità; la sensibilizzazione e promozione di interventi finalizzati a contrastare la violenza di genere; l’osservatorio sociale, con un confronto sindacale periodico finalizzato a valutare l’efficacia e l’efficienza dei servizi”.

“Rimaniamo comunque preoccupati per il taglio dei fondi al municipio da parte dell’assessorato del Comune di Roma. Così si creano nuovamente liste di attesa tra anziani e disabili che necessitano di assistenza domiciliare, problema invece risolto negli anni precedenti. Chiederemo al municipio incontri periodici, per verificare il piano. Nello stesso tempo vogliamo aprire un confronto sul tema del reddito di inclusione (REI) per il contrasto alla povertà, a cominciare dalla creazione di opportunità di lavoro e di inserimento sociale”.

1 dicembre 2017

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here