Edilizia: 6 giugno, a Roma, convegno su proposte per uscire da crisi settore

Giovedi 6 giugno alle ore 15.30 presso la sala Teatro Padiglione 90 del comprensorio di Santa Maria della Pietà 5 a Monte Mario, le organizzazioni sindacali della categoria degli edili Feneal Uil di Roma, Filca Cisl di Roma, Fillea Cgil di Roma e del Lazio organizzano il convegno “Cantieri passaggio a nord ovest”.

“L’evento consentirà l’incontro tra istituzioni, operatori del settore e rappresentanti delle imprese per affrontare il tema dell’edilizia in termini di occupazione, sviluppo e legalità dei tre municipi della zona nord-ovest di Roma: Aurelio-Montemario e Cassia attraverso un focus territoriale sulle opere pubbliche iniziate e mai portate a termine, sulla necessità di finanziamenti per combattere il degrado urbanistico-ambientale”.

“La nostra speranza è che questa giornata sia di aiuto per sbloccare e attivare le opere e creare nuovi posti di lavoro in un territorio grande come la città di Firenze”, dichiarano Roberto Lattanzi, della Feneal Uil, Francesco Indelicato, della Filca Cisl, e Alioscia De Vecchis, della Fillea Cgil.

“Parteciperanno all’evento il presidente dell’associazione dell’Acer, Nicolò Rebecchini, il presidente del coordinamento sindacale della Cna Roma, Luca Barrera, Matteo D’Onofrio della Confapi Roma, Riccardo Drisaldi dell’Aniem, Alberto Benassi e Fabio Cambianghi della Cmb Carpi, il presidente della Commissione Lavori pubblici, Infrastrutture, Mobilità, Trasporti della Regione Lazio, Eugenio Patanè, Massimiliano Pasqualini, Valerio Barletta e Daniele Torquati. Sono stati invitati i presidenti e gli assessori dei Lavori pubblici dei tre municipi”.

“A chiusura del convegno che sarà moderato da Pino Acquafredda, rappresentante di associazioni e comitati dei quartieri del municipio Montemario. Interverranno i segretari generali della Feneal Uil di Roma, Agostino Calcagno, della Filca Cisl di Roma, Marco Federiconi e della Fillea Cgil di Roma, Mario Guerci”.

5 giugno 2019