Cgil Roma est, Lucha y Siesta: stop a sgombero

0
5

“In riferimento alla minaccia di chiusura della Casa delle Donne Lucha y Siesta, riteniamo inammissibile e inaccettabile che tale azione trovi seguito”. Così, in una nota, la Cgil di Rieti Roma est valle dell’Aniene.

“Chiediamo che la procedura di chiusura venga immediatamente bloccata sollecitando contestualmente le istituzioni a sostenere tutte le strutture che da anni sono al fianco delle donne in difficoltà nelle diverse articolazioni territoriali”.

“E’ inaccettabile che siano proprio le istituzioni a mettere in condizioni di difficoltà quelle associazioni che svolgono un ruolo sociale determinante per la salute, la tutela e la dignità delle donne più fragili. Le invitiamo dunque a impegnarsi affinche’ questa brutta pagina venga immediatamente cancellata”.

30 agosto 2019

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here