Vaccini: il 29 maggio è la giornata “No profit on pandemic”. Cgil, Cisl e Uil si mobilitano per sospensione dei brevetti

Domani, 29 maggio, sarà la giornata europea ‘No profit on pandemic’, finalizzata a ottenere la sospensione temporanea dei brevetti su vaccini e farmaci anti Covid-19. Anche Cgil, Cisl e Uil sostengono l’iniziativa promuovendo, insieme ad altre associazioni, una petizione online.

L’obiettivo è sollecitare la Commissione Europea a impegnarsi affinché i vaccini e le cure anti-pandemiche diventino un bene globale e gratuito. La Cgil di Roma e del Lazio, la Cisl di Roma Capitale Rieti, la Cisl del Lazio e la Uil del Lazio invitano dunque tutti e tutte a firmare la petizione. Un gesto di grande umanità e responsabilità civile per contrastare il virus e riconquistare la tanto agognata normalità della vita sociale”.

➤ Per maggiori informazioni noprofitonpandemic.eu

Per firmare online l’ICE eci.ec.europa.eu

➤ Scarica il vademecum e il modulo per la raccolta firme cartacea

28 maggio 2021